Pneumatici Estivi

Nuovo GLA
24 novembre 2016
Presto Online!
24 novembre 2016
Dal 15 aprile 2017 è possibile effettuare il cambio gomme da invernali ad estive. A differenza del periodo autunno/inverno, non esiste un obbligo di montaggio di pneumatici estivi. In alcuni casi però la normativa prevede obbligatoriamente la sostituzione dei pneumatici invernali nel periodo estivo. Scopriamo nel dettaglio cosa dice la direttiva ministeriale al riguardo.

QUANDO C'E' L'OBBLIGO DI SMONTAGGIO?
I pneumatici invernali (quelli con la dicitura M+S nella spalla) con codice di velocità uguale o superiore a quanto indicato sulla carta di circolazione, possono circolare tutto l'anno solare. Le gomme invernali con invece un codice di velocità inferiore a quanto indicato sul libretto DEVONO essere obbligatoriamente smontate nel periodo estivo (16 aprile - 14 novembre). Per chi viene sorpreso a circolare con questa tipologia di pneumatici è prevista una multa di 419 euro, il ritiro della carta di circolazione e l’obbligo di collaudo. Il codice di velocità è rappresentato, sul libretto di circolazione, dall'ultima lettera indicata nelle misure dei pneumatici ammessi sulla tua auto. Alcuni esempi di codice Q = 160 km/h; W = 270 km/h).

UN MESE PER SMONTARLI
Il Ministero dei Trasporti, in data 17 gennaio 2014, ha emesso una circolare che è andata ad integrare la direttiva sulla circolazione stradale in periodo invernale e in caso di emergenza neve (emanata nel 2013). Grazie a questa circolare si ha tempo fino al 15 maggio 2017 per smontare gli pneumatici invernali e montare quelli estivi senza incorrere in sanzioni.

NON SOLO OBBLIGHI
Al di là delle normative, gli esperti consigliano di equipaggiarsi di pneumatici estivi nel periodo primavera-estate. Con l'arrivo della bella stagione, e soprattutto l'aumento delle temperature, le gomme estive danno al guidatore grossi vantaggi:
- minor spazio di ‪frenata‬
- maggiore ‪‎trazione‬
- migliore ‎tenuta‬ di strada sia su fondi asciutti sia bagnati
- minor consumo di ‪carburante‬
- minor consumo di battistrada‬
- minore rumorosità